Ospite d’eccezione al teatro Artè di Capannori per gli eventi collaterali di Lucca Jazz Donna che si svolge in parallelo al programma del festival dedicato ai talenti jazz al femminile organizzato dal Circolo Lucca Jazz insieme al Comune di Lucca, al Comune di Capannori, alla Provincia di Lucca, con il sostegno dalla Regione Toscana, della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, della Fondazione Banca del Monte di Lucca e della Banca del Monte di Lucca.

Venerdì 4 sabato 5 ottobre ad Artè si terrà la masterclass di piano jazz di Cettina Donato, ospite del festival. Pianista, compositrice, direttore d’orchestra e arrangiatrice, Cettina Donato ha fondato negli USA un’orchestra jazz a suo nome con cui ha realizzato l’album Crescendo,(2012). In Europa è stata invitata presso diversi festival jazz, in Italia ha partecipato ad alcuni tra i più importanti jazz festival tra cui Umbria Jazz e ha diretto Orchestre Sinfoniche esibendosi in celebri teatri. È stata riconosciuta la prima donna italiana Direttore d’Orchestra a dirigere Orchestre Sinfoniche con un repertorio jazz da lei totalmente arrangiato. È nella classifica del JazzIt Award tra i migliori arrangiatori italiani in ambito jazz. Collabora con il regista e attore Ninni Bruschetta per diverse produzioni teatrali.

Tutti gli eventi collaterali si svolgeranno dal 28 settembre al 26 ottobre 2019 in diversi auditorium e teatri di Lucca e Capannori.

La mostra

Durante i concerti, nei locali dei teatri, sarà visitabile la mostra “Le donne nell’.. immaginario svelato”, a cura della Cooperativa Sociale La Mano Amica di Lucca. Si tratta di una selezione dell’esposizione che la cooperativa sta portando in tour sul territorio all’interno del calendario di eventi organizzato per i 30 anni dalla sua nascita. Sono quadri nati da un’arte diversa, realizzati da artisti forse inconsapevoli e per questo ancora più affascinanti. Sono le opere delle persone con disabilità mentale che frequentano i servizi della cooperativa sociale. Si chiama art brut, in inglese è conosciuta come outsider art, in Italia ribattezzata “arte irregolare”. Tanti nomi per descrivere un’espressione artistica unica, che racconta il mondo interiore di persone con problematiche mentali che hanno avuto modo di esprimersi in laboratori di arte figurative, nei centri diurni e nelle residenze di Lucca e della Versilia. Le opere sono state selezionate da Nadia Buonamici e Giuliana Batignani entrambe arte-terapeute della cooperativa.

La mostra è fatta di ritratti, collage, figure astratte che restituiscono a chi li osserva un mondo nuovo, da scoprire, da cui traspare sofferenza e purezza. “Sono artisti speciali, che riescono a stupirci – spiega Elisabetta Gonnella, responsabile area Salute mentale della cooperativa La Mano Amica – La loro è un’arte irregolare, che nasce dal profondo, è pura perché non contaminata da imposizioni sociali eppure manda messaggi estremamente chiari. Con questo progetto abbiamo voluto dare la possibilità di esprimersi a persone che hanno delle capacità artistiche potenti, ma che, a causa delle difficoltà che vivono, non potrebbero mai emergere. L’arte ha una grande funzione di riabilitazione, è anche un canale di comunicazione importante per noi terapeuti. Ma soprattutto è per loro gratificante, perché gli restituisce un posto all’interno della comunità”.

Le jam session

Nei dopo concerti del 28 settembre, 17, 18 e 19 ottobre 2019, Jam Session dalle 23,30 all’Antico Caffè delle Mura con i musicisti protagonisti delle serate del festival. Ingresso libero.

La partnership

Giovedì 10 ottobre 201 9il salone principale della mostra di  Werner Bischof al Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art ospiterà la performance del duo jazz Daniela Acquavia e Chiara Coli “Great Ladies in Music”.

Grazie alla partnership con l’importante istituzione lucchese, per il pubblico di Lucca Jazz Donna sarà possibile accedere al museo con una riduzione per tutta la durata del festival.

Gli altri appuntamenti

Sabato 5 ottobre 2019, nell’ambito degli eventi della giornata dell’ABI “Invito a Palazzo”, concerto jazz alla Banca del Monte di Lucca. Ingresso libero.

Sabato 12 ottobre 2019 alle 17 Lucca Jazz Donna incontra gli studenti del Liceo Musicale Passaglia nell’auditorium dell’istituto scolastico con un concerto delle allieve musiciste. Ingresso libero.

Sabato 12 ottobre 2019alle 21 serata al Caffè delle Mura con “Lady Ippocdrate sings the Blues”, serata a favore dell’associazione Lucchese Arte e Psicologia Archimede, presentata da Michela Panigada. Sulpalco tre medici cantanti dell’associazione “Non solo Ippocrate”: Patrizia Bisegna, ortodontista di Roma, Rosaria Correnti, neuropsichiatra infantile di Catania, e Enrico Marchi, neuropsichiatra, special guest. Ingresso libero.

Venerdì 18 ottobre 2019, nel pomeriggio, a Palazzo Ducale si tiene la tradizionale tavola rotonda “I talenti al femminile”, con un piccolo omaggio musicale. Ingresso libero.

Lunedì 21 ottobre 2019 alle 21 proiezione del film “A qualcuno piace caldo”, al Cinema Centrale in collaborazione con il Circolo del Cinema.

Per informazioni: www.luccajazzdonna.it; Centro Pari opportunità della Provincia di Lucca, Cortile degli Svizzeri, 2 (0583.417.489, centro.po@provincia.lucca.it) e Comune di Lucca, Ufficio relazioni con il pubblico, via del Moro, 17 (0583.44.24.44, urp@comune.lucca.it).

Pin It on Pinterest

Share This
UA-103191071-1