Flavia Saladino vince il concorso gastronomico ‘Il Piatto Forte’

Flavia Saladino vince il concorso gastronomico ‘Il Piatto Forte’

E’ Flavia Saladino, 29 anni, di Capannori la vincitrice del concorso gastronomico ‘Il Piatto Forte’ promosso dall’associazione ‘Donatori di sangue Vallisneri’ con il patrocinio del Comune e la collaborazione del Forum Giovani, della Fondazione Palazzo Boccella e di Cir Food.  E’ lei infatti ad aver avuto la meglio con il piatto  ‘Filetto di vitella in crosta di patate duchessa e cipolle di Tropea in agrodolce’ sui due sfidanti Gianluca Mariani che ha proposto un ‘Risotto ai funghi’ e Simone Carmassi che ha gareggiato con ‘Petto d’anatra’ durante la finale della gara gastronomica svoltasi sabato scorso a Palazzo Boccella a S. Gennaro.  Ad aiutare in cucina i tre sfidanti, con il coordinamento dello chef Guido Lotti,  sono stati i ragazzi della scuola MADE (Management dell’Accoglienza e delle Discipline Enogastronomiche) che ha sede a  Palazzo Boccella  ed è coordinata da Gastone di Domenico della Fondazione Campus e ristoratore della Tenuta San Pietro.

Tra i presenti in sala il sindaco  Luca Menesini, l’assessore Lia Miccichè, il presidente della fondazione Palazzo Boccella, Romano Citti e Davide Del Carlo presidente dell’associazione ‘Donatori di Sangue Vallisneri’. Hanno fatto parte della giuria tecnica, Alessandro Simonelli e Rossano Bocelli (delegati Cir  Food), Lodovico Poschi (Lo Schermo), Claudio Serra e Valeriano Petrini (Associazione Italiana Sommelier) e Nicola Micheletti (Salumificio Micheletti, official sponsor).
“Questa originale iniziativa ideata e proposta dai giovani ha avuto davvero un grande successo – afferma l’assessore alle politiche giovanili Lia Miccichè –. La dimostrazione che quando la creatività e la voglia di fare  delle nuove generazioni vengono  accolte e sostenute dall’amministrazione comunale, che in questo caso ha fatto rete con il territorio, i risultati arrivano e sono buoni. Mi complimento con i primi classificati e  con tutti  i partecipanti e ringrazio gli organizzatori per la competenza e la passione con cui hanno realizzato questo evento. Adesso non resta che aspettare la seconda edizione del concorso”.
Flavia Saladino ha vinto uno stage da  Cir Food, mentre Simone Carmassi, classificatosi al secondo posto, si è aggiudicato un set di coltelli professionali e Gianluca Mariani, giunto al terzo posto, ha ricevuto un cesto di prodotti offerti dagli sponsor Mobili Micheli, Salumificio Micheletti ed Enoteca La Cantinetta.  Presentatore e direttore artistico della serata è stato Fabrizio Brecevich che è anche il responsabile del progetto. La prima edizione de ‘Il piatto forte’ ha preso il via ad inizio ottobre ed ha visto sfidarsi nove giovani aspiranti cuochi e appassionati di preparazione artistica del cibo, tutti under 30. Le sfide culinarie eliminatorie si sono svolte ai ristoranti ‘Happy Grill’ di Marlia, ‘Il pesce che vorrei’ di Lammari e ‘Micheloni’ di Guamo.

E’ Simone Carmassi il terzo finalista del concorso gastronomico ‘Il piatto forte’. Sabato 29 ottobre la finale a Palazzo Boccella

E’ Simone Carmassi il terzo finalista del concorso gastronomico ‘Il piatto forte’. Sabato 29 ottobre la finale a Palazzo Boccella

E’ Simone Carmassi  con i suoi ‘Paccheri di Gragnano con scampi, zucchine, fondenti, pomodorini confit e guanciale croccante’, a passare (ad un solo punto dallo sfidante Luca Bernardini)  la terza ed ultima semifinale del concorso di gastronomia ‘Il Piatto Forte’ svoltasi ieri sera (domenica) all’ EnoRistorante ‘Micheloni’ di Guamo.
Anche la  terza serata della competizione gastronomica di  cui è responsabile Fabrizio Brecevich dell’associazione Donatori di sangue Vallisneri ed è promossa dalla stessa associazione con il patrocinio del Comune e la collaborazione del Forum Giovani della Fondazione Palazzo Boccella e di Cir Food ha fatto registrare il  sold out. Presenti in sala anche l’assessora alle politiche giovanili Lia Miccichè, il presidente dei donatori di sangue Vallisneri Davide Del Carlo  ed il vicepresidente del Forum Giovani Iacopo Macchia.
A decretare vincitore della terza sfida culinaria  Simone Carmassi  è stata una giuria popolare insieme al parere tecnico di pari peso di Claudio Serra dell’associazione Italiana Sommelier e al  giudizio complessivo dei ristoratori.
I vini serviti durante la cena sono stati armonizzati da AIS (Associazione Italiana Sommelier) e sponsorizzati da Ingro Carico.
Adesso i tre finalisti Flavia Saladino(vincitrice della semifinale svoltasi al ristorante ‘Happy Grill’ di Marlia), Gianluca Mariani (vincitore della semifinale ospitata dal ristorante ‘Il pesce che vorrei’ di Lammari) e Simone Carmassi si apprestano a sfidarsi nella battaglia finale in programma sabato 29 ottobre a Palazzo Boccella di San Gennaro. La serata che prevede la contestuale premiazione ha già fatto registrare il tutto esaurito.
Il primo premio sarà uno stage offerto da Cir Food. Il secondo premio sarà un set di coltelli professionali offerto da Cir Food. Il terzo premio sarà un ricco cesto di prodotti tipici gastronomici. L’organizzazione si riserva la facoltà di attribuire premi speciali a coloro che si sapranno distinguere per merito ed originalità.
Per informazioni :  ilpiattofortecapannori@gmail.com; 346 3125372; 340 2687762

Sabato 29 ottobre 2016 L’anima delle regole.  Riflessioni sull’indifferenza civile

Sabato 29 ottobre 2016 L’anima delle regole. Riflessioni sull’indifferenza civile

loc-violenza-genere-ott-201La Commissione Pari Opportunità del Comune di Capannori vi da appuntamento a Sabato 29 ottobre 2016
ore 16.00 – Polo culturale Artémisia – Sala Pardi Via dell’Aeroporto, 10 – Tassignano
L’anima delle regole.
Riflessioni sull’indifferenza civile.
Incontro pubblico con la filosofa Roberta De Monticelli
Con la partecipazione di Wanda Pezzi, esperta di politiche di genere.

Sabato 29 Ottobre  LA MUSICA DEI BOSCHI

Sabato 29 Ottobre LA MUSICA DEI BOSCHI

festa-musica-dei-boschiSABATO 29 Ottobre Ore 21

LA MUSICA DEI BOSCHI.
Suonar d’ Arpe melodia che induce pace perfetta.

Con Stefano Corsi, degli Whisky Trail all’Arpa celtica e con racconti di Elda Daprà, attrice e narratrice

INGRESSO LIBERO

Presso la Sede dei Ricostruttori, Viale Europa 76/C, Lammari

Artèmica – musica dentro

Artèmica – musica dentro

Il cinema teatro Artè in via Carlo PIaggia a Capannori ospita un contest musicale aperto a 12 band della Toscana che mette in palio un mini tour di tre concerti in altrettanti locali della Piana (OttavoNano, Prodotto Non Conforme e Patatrack), la produzione e il montaggio di un video live multicamera, nonché la ripresa multitraccia e il mastering dell’esibizione.

Si svolgerà in tre serate eliminatorie (4, 11 novembre, 2 dicembre), cui seguirà una finale (16 dicembre).

Per iscriversi c’è tempo fino al 30 ottobre

Il contest fa parte della manifestazione Artemica, con la quale l’amministrazione comunale metterà a disposizione gli spazi di Artè per esposizioni di giovani artisti e per momenti di partecipazione.

Artemica sarà presentato venerdì 21 ottobre alle ore 21.30 ad Artè. Per l’occasione si esibiranno gliEsterina, gruppo indie-rock conosciuto in tutta Italia. L’ingresso è libero.

Per informazioni su Artèmica: Comune di Capannori ufficio politiche giovanili, 0583/428442;crewinfoarte@gmail.com

Pin It on Pinterest

UA-103191071-1