Autobus, ecco le paline intelligenti con informazioni in tempo reale

Autobus, ecco le paline intelligenti con informazioni in tempo reale

Informazioni in tempo reale sugli autobus, con indicazioni sulle linee e i tempi di attesa previsti per l’arrivo dei mezzi. Sono quelle che i cittadini possono trovare alla palina intelligente che Ctt Nord in accordo con l’amministrazione Menesini ha attivato alla fermata di Capannori in via del Popolo, lato piazza don Cesare Stefani. Un’ulteriore palina sarà poi installata in piazza Aldo Moro davanti al palazzo municipale a primavera, una volta ultimati i lavori di riqualificazione dell’area.

“Un’altra tappa importante del percorso di semplificazione e innovazione portato avanti dalla nostra amministrazione comunale – spiega l’assessore alla mobilità, Matteo Francesconi -. Le paline elettroniche permettono di fornire alla popolazione informazioni puntuali, contribuendo così al miglioramento del servizio e promuovendo l’utilizzo dell’autobus. Due aspetti, questi, che per noi sono particolarmente rilevanti, perché il trasporto pubblico è uno degli elementi chiave per ridurre l’inquinamento acustico e atmosferico nella Piana di Lucca e ottimizzare i tempi di spostamento. Ringrazio Ctt Nord per le prime due paline per Capannori. Ci impegniamo, sempre in accordo con l’azienda, a programmare nuove installazioni nelle principali fermate del territorio”.

Le paline elettroniche ricevono informazioni in tempo reale dagli autobus in servizio perché questi sono stati dotati di un controllo elettronico georeferenziato che trasmette la posizione del mezzo. Oltre che sulla palina, è possibile consultare le percorrenze, sempre in tempo reale tramite Teseo, il servizio gratuito disponibile sia tramite app per dispositivi Android e iOS sia tramite web su lucca.teseo.app

Alla fermata di via del Popolo transitano sette linee: 6, E18, E20, E70, E79, E8 ed S1. A quella di piazza Aldo Moro ne fermano sei: 6, E18, E70, E79, S1. In entrambi i casi la linea principale è la “6”, ossia la navetta per Lucca, istituita dall’amministrazione Menesini per potenziare il collegamento con il capoluogo, che ha una frequenza di 30 nei giorni feriali; dallo scorso 2 dicembre le corse ci sono anche la domenica pomeriggio ogni ora.

Venerdì 11 maggio “Musichiamo”

Venerdì 11 maggio “Musichiamo”

Venerdì 11 maggio alle ore 21.15 al Circolo Culturale MO via di Sottomonte 181/A a Massa Macinaia  si terrà l’evento “Musichiamo” con Giulio D’Agnello in “La Canzone D’Autore Italiano” .

Un viaggio attraverso l’Italia omaggiando le varie acuole di canto.

Non ho paura 2017. Corso di autodifesa contro la violenza

Non ho paura 2017. Corso di autodifesa contro la violenza

Torna e si rafforza l’iniziativa “Non ho Paura”, il corso gratuito teorico-pratico di autodifesa per le donne che a partire dal 15 febbraio 2017 si svolgerà nei Comuni di Lucca e Capannori e per la prima volta vedrà anche la  collaborazione  degli altri Comuni della Piana: Altopascio, Montecarlo, Pescaglia, Porcari, Villa Basilica.

Realizzato con il ruolo fondamentale della Polizia di Stato di Lucca, la collaborazione delle Commissioni Pari Opportunità di Lucca e Capannori e  dell’Associazione Hagakure Karate di Capannori  il corso ‘Non ho Paura’ è una delle iniziative, insieme alla Campagna ‘Pane, amore e non violenza’, che la Conferenza Zonale dei Sindaci ha deciso di estendere a tutti i territori della Piana per rafforzare la lotta alla violenza sulle donne.

Programma

Quattro lezioni teoriche
a cura della Polizia di Stato

ore 21.00/23.00

Mercoledì 15 febbraio Capannori, auditorium Distretto Sanitario di Capannori, Piazza Aldo Moro
STALKING con personale specializzato della Polizia di Stato e Silvia Calzolari, psicologa e criminologa

Mercoledì 22 febbraio Lucca, Sala Croce Verde Ponte a Moriano
VIOLENZA DOMESTICA con personale specializzato della Polizia di Stato e Daniela Caselli, Associazione Luna Onlus

Mercoledì 1 marzo Capannori, auditorium Distretto Sanitario di Capannori, Piazza Aldo Moro
VIOLENZA SESSUALE con personale specializzato della Polizia di Stato e Piera Banti, coordinatrice Codice Rosa Lucca Azienda USL Toscana Nord Ovest

Martedì 7 marzo Lucca, Villa Bottini
PROBLEMATICHE DEL WEB con personale specializzato della Polizia di Stato e Maurizio Sonnoli, consulente informatico

Tre lezioni pratiche
a cura dell’Associazione Hagakure Karate

ore 16.00/17.30
tenute dal maestro Cesare Del Pellegrino Cintura Nera 5° Dan– Istruttore Federale
Palestra della Scuola Primaria di Capannori “Amalia Bertolucci Del Fiorentino”
Via Carlo Piaggia – Capannori
Sabato 4, 11 e 18 Marzo ore 16.00 /17.30
Informazioni e iscrizioni:
Comune di Lucca-
Informadonna tel 0583 442426 informadonna@comune.lucca.it m.rosati@comune.lucca.it
Comune di Capannori – tel 0583 428434 pariopportunita@comune.capannori.lu.it
Presentato il programma del corso ‘Non ho paura’,un aiuto concreto alle donne per difendersi dalla violenza

Presentato il programma del corso ‘Non ho paura’,un aiuto concreto alle donne per difendersi dalla violenza

Torna e si rafforza l’iniziativa ‘Non ho Paura’, il corso gratuito teorico-pratico di autodifesa per le donne che a partire dal prossimo 15 febbraio si svolgerà nei Comuni di Lucca e Capannori e per la prima volta vedrà anche la  collaborazione  degli altri Comuni della Piana: Altopascio, Montecarlo, Pescaglia, Porcari, Villa Basilica.  Realizzato con il ruolo fondamentale della Polizia di Stato di Lucca, la collaborazione delle Commissioni Pari Opportunità di Lucca e Capannori e  dell’Associazione Hagakure Karate di Capannori  il corso ‘Non ho Paura’ è una delle iniziative, insieme alla Campagna ‘Pane, amore e non violenza’, che la Conferenza Zonale dei Sindaci ha deciso di estendere a tutti i territori della Piana per rafforzare la lotta alla violenza sulle donne.
L’iniziativa è stata presentata stamani (giovedì) nella sede della Questura di Lucca nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti il Questore di Lucca Alessandro Giuliano, il presidente della Provincia e sindaco di Capannori, Luca Menesini, il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, il sindaco di Porcari, Alberto Baccini,  la vice sindaco di Lucca, Ilaria Vietina, l’assessora alla promozione dell’uguaglianza sociale, Silvia Amadei, la vice presuidente della Commissione Pari Opportunità di Capannori Maddalena Ferro,  il maestro  Cesare Del Pellegrino dell’associazione  Hagakure Karate di Capannori.
Il corso, aperto a donne e uomini di ogni età, si svolgerà fino al 18 marzo con  lezioni teoriche e lezioni pratiche di autodifesa. Vari i temi trattati dal personale specializzato della Polizia di Stato e da esperti: stalking, violenza domestica, violenza sessuale,  problematiche del web.
L’obiettivo del corso è svolgere un’azione di prevenzione aiutando le donne a riconoscere i primi segnali di eventuali maltrattamenti e violenze psicologiche che spesso non sono così facilmente individuabili. Allo stesso tempo si vogliono creare momenti di confronto e di condivisione per far sì che coloro chi si trovano a subire violenza sappiano di non essere sole, ma di poter contare su una rete di sostegno.
All’iniziativa collaborano anche Provincia di Lucca, Azienda Usl Toscana Nord Ovest, Associazione Luna Onlus.

Il programma del corso:

Lezioni teoriche a cura della Polizia della Polizia di Stato (ore 21-23): Mercoledì 15 febbraio Capannori Auditorium Distretto Sanitario di Capannori, piazza Aldo Moro  Stalking con Silvia Calzolari, psicologa e criminologa; mercoledì 22 febbraio Lucca, Sala Croce Verde Ponte a Moriano Violenza domestica con Daniela Caselli associazione Luna Onlus; mercoledì 1 marzo Capannori Auditorium Distretto Sanitario di Capannori, piazza Aldo Moro Violenza sessuale con Piera Banti, coordinatrice Codice Rosa Azienda Usl Toscana Nord Ovest; martedì 7 marzo Lucca, Villa Bottini Problematiche del web con Maurizio Sonnoli consulente informatico. Tutti gli incontri vedono la partecipazione di personale specializzato della Polizia di Stato.

Le lezioni  pratiche a cura dell’associazione Hagakure Karate saranno tenute dal  maestro Cesare Del Pellegrino, Cintura Nera 5° Dan ed  istruttore federale e si svolgeranno nella palestra della scuola primaria ‘Amalia Del Fiorentno’ di Capannori nei giorni 4, 11 e 18 marzo dalle 16 alle 17.30.

Per informazioni ed iscrizioni Comune di Lucca- Informadonna tel 0583 442426, informadonna@comune.lucca.it . Comune di Capannori Ufficio Pari Opportunità tel 0583 428434, pariopportunita@comune.capannori.lu.it.

Antichi mestieri e tradizione della natività con la XXVII edizione del “Presepe vivente di Ruota”

Antichi mestieri e tradizione della natività con la XXVII edizione del “Presepe vivente di Ruota”

Tutto pronto per la ventisettesima edizione del Presepe vivente di Ruota, uno degli appuntamenti delle festività natalizie più atteso della provincia di Lucca e dei territori limitrofi, organizzato dalla parrocchia di Ruota con i patrocini della Regione Toscana e del Comune di Capannori e la collaborazione del gruppo medievale “Casteldurante” di San Ginese. Il giorno di Santo Stefano (lunedì 26 dicembre) il borgo medievale sul Monte Pisano farà un tuffo nel passato. Dalle 13.30 le vie dove si affacciano edifici secolari saranno animate dalle botteghe degli antichi mestieri: dal ciabattino al giocattolaio, dal corbellaio al fabbro, passando per il fornaio e l’erborista. Non mancheranno nemmeno spettacoli, come le esibizioni di ballo e il  Concerto di Natale del Gruppo corale di Picciorana diretto dal maestro Manuel Del Ghingaro, che si svolgerà alle ore 15.30 nella chiesa di San Bartolomeo.

Alle ore 17 inizierà il viaggio di Maria e Giuseppe in cerca di alloggio nelle osterie del paese che si concluderà intorno alle ore 18 nella grotta situata vicino alla chiesa. Qui si terrà la scena della natività con i Re Magi e i pastori che, accompagnati da canti religiosi, porteranno i doni a Gesù appena nato.

Per raggiungere Ruota sarà attivo dalle ore 13.00 un servizio navetta dal Frantoio sociale del Compitese a Pieve di Compito e dalla chiesa di Colle di Compito. Il biglietto di ingresso al Presepe Vivente comprensivo del servizio di trasporto è di 5 euro per gli adulti e 2 euro per i bambini dai 6 ai 10 anni. Il ricavato sarà devoluto per la ristrutturazione del tetto della parrocchia. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà il 6 gennaio 2017.
Per informazioni: 0583979182 (solo il 26 dicembre dalle 9 alle 14), www.presepeviventeruota.it232

Pin It on Pinterest

UA-103191071-1