Tante iniziative per il 4 novembre

Tante iniziative per il 4 novembre

Tanti gli appuntamenti sul territorio comunale per celebrare la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate. In programma ci sono deposizioni di corone e iniziative per ricordare i Caduti della Patria e della strage di Nassiriya. Si inizia domani (mercoledì 1° novembre) a Guamo con una deposizione di una corona.

Sabato 4 novembre alle ore 21 nell’auditorium del distretto sanitario di Capannori, il Comune, la corale “G. Puccini” di Camigliano e l’associazione culturale “Ponte” organizzano “La Grande Guerra 100 anni dopo”, un appuntamento con parole, immagini e canti della Memoria. La serata si aprirà con la videoproiezione “Capannori e la Grande Guerra” a cura di Luciano Fanucchi e Sebastiano Micheli dell’associazione culturale “Ponte”, poi proseguirà con un concerto della corale “Giacomo Puccini” di Camigliano diretta da Luigi Della Maggiora. L’ingresso è libero.

Domenica 5 novembre le celebrazioni con la deposizione di una corona al monumento ai Caduti proseguiranno a Capannori, Marlia, Lammari, Colle di Compito, Pieve di Compito, Camigliano e Lunata. Domenica 12 novembre, poi, sarà la volta di Vorno e San Pietro a Marcigliano.

Chiuderà le iniziative la cerimonia di commemorazione in occasione dell’anniversario della strage di Nassiriya. Si terrà il 12 novembre in piazza Caduti di Nassiriya a Lammari.

Il calendario delle nuove serate di osservazione astronomica all’osservatorio astronomico-ambientometrico di Vorno

Il calendario delle nuove serate di osservazione astronomica all’osservatorio astronomico-ambientometrico di Vorno

In programma alcune nuove serate di osservazione astronomica all’osservatorio astronomico-ambientometrico di Vorno diretto da Matteo Santangelo, presidente dell’Istituto Ricerche Fotometriche (I.R.F.). Un’iniziativa di divulgazione molto apprezzata che ha sempre fatto registrare una grande partecipazione.

Le serate osservative gratuite in programma fino a dicembre si svolgeranno domenica 15 ottobre alle ore 22, domenica 29 ottobre alle ore 21, sabato 11 novembre alle ore 21, domenica 26 novembre alle ore 21, domenica 3 dicembre alle ore 21 e domenica 10 dicembre alle ore 21.

Per informazioni e prenotazione (obbligatoria) è possibile inviare una email all’indirizzo public.outreach@irf.lu.it. o telefonare (per chi non gestisce la posta elettronica) all’ostello Il Rio di Vorno tel 0583 971081.

L’osservatorio astronomico e ambientometrico è aperto dal giugno 2010 ed ha svolto finora una intensa e importante attività sia nel campo della ricerca scientifica, così come testimoniato da importanti scoperte e pubblicazioni scientifiche a livello internazionale, effettuate anche in collaborazione con prestigiose istituzioni di ricerca estere, che nel campo della divulgazione e dell’ausilio alla didattica.
Il sito internet ufficiale dell’osservatorio (tecnicamente chiamato Oac – Astronomical Observatory of Capannori) è www.irf.lu.it.

Al via sabato 14 ottobre con due prime visioni la nuova stagione cinematografica di Artè

Al via sabato 14 ottobre con due prime visioni la nuova stagione cinematografica di Artè

Inizia con due prime visioni, domani sera, sabato 14 ottobre,  la nuova  stagione cinematografica di Arté promossa dal Comune e gestita da Cineforum Ezechiele 25,17. Le proiezioni si tengono nei giorni di sabato, domenica, lunedì e tutti i festivi e prefestivi.
Il primo film in programma  è ‘Appuntamento al parco’ di Joel Hopkins (Gran Bretagna, 2017 – 102’ ) con Diane Keaton, Brendan Gleeson (sabato 14 e domenica 15 ottobre ore 20 e ore 22, lunedì 16 ottobre ore 21.00). Una commedia romantica ispirata alla storia vera del senzatetto “Harry the Hermit”.
La seconda pellicola della nuova stagione cinematografica,  in programmma  sabato 21 e domenica 22 ottobre alle ore ore 20.00 e alle  ore 22.00 e
lunedì 23 ottobre ore 21.00, è ‘Una famiglia’
di Sebastiano Riso  (Italia, 2016 – 97’) con Micaela Ramazzotti, Patrick Bruel. Il film racconta di una coppia – lui francese, lei romana, lui borghese, lei donna dal passato tormentato – che vivono mettendo al mondo figli che poi vendono a ricchi che non possono (o vogliono) averne.

Il biglietto di ingresso intero è di 7 euro. Il ridotto è di 5 euro e ne hanno diritto i soci del Cineforum Ezechiele, i ragazzi nati dal 2008 in poi  e gli over 65 anni. Per ulteriori informazioni e programma: www.comune.capannori.lu.it, cineforumezechiele.com tel. 392/2844539.

Rick e Clive i noti volti della storica ‘Videomusic’ protagonisti della prima serata di ‘Lucca Underground Festival’

Rick e Clive i noti volti della storica ‘Videomusic’ protagonisti della prima serata di ‘Lucca Underground Festival’

La terza edizione di ‘Lucca Underground Festival’ promossa dall’Associazione V.A.G.A. (Visioni Atipiche Giovani Artisti) con la collaborazione del Comune di Capannori, apre domani sera (giovedì 12 ottobre) con  una serata dedicata a Rick e Clive, due fra i volti più noti della storica emittente televisiva ‘Videomusic’ che dalla metà  degli anni ‘80 all’ inizio degli anni ‘90 ha diffuso la musica nelle case degli italiani avendo come ‘base’ proprio Lucca.
Durante l’incontro in programma alle ore 21 al polo culturale Artémisia di Tassignano Rick e Clive ripercorreranno alcune delle tappe più importanti di ‘Videomusic’ intervistati da Gianmarco Caselli, ideatore e direttore artistico del Festival. Rick e Clive riceveranno per l’occasione il “Premio Lucca Underground Festival 2017 per la diffusione della cultura underground”.

“Rick e Clive sono due personaggi importantissimi per la cultura underground del nostro paese – afferma Gianmarco Caselli – . Sono stati proprio loro, con ‘Videomusic’, a farci conoscere tutta una serie di artisti musicali stranieri che altrimenti solo pochi di noi avrebbero avuto modo di conoscere, ma anche ad introdurre un diverso modo di affrontare e interpretare la vita e la società. Videomusic è una realtà che manca al nostro presente.”

Giovedì 12 ottobre ad Artè “Jazz non solo”

Giovedì 12 ottobre ad Artè “Jazz non solo”

Giovedì 12 ottobre, alle ore 21, ad Artè ci sarà lo spettacolo musicale “Jazz non solo” con Lorenzo Simoni quartet. Al sax Lorenzo Simoni, al pianoforte Giovanni Venturini, al contrabbasso Amedeo Verniani, alla batteria Edoardo Battaglia.
Lorenzo Simoni è un giovane musicista (classe 1998) originario di Barga, molto apprezzato che ha partecipato a numerosi concorsi ed ha al suo attivo già molti premi e riconoscimenti.
Ingresso intero €8, ridotto €6 per bambini fino a 10 anni e over 65, gratuito per persone con disabilità e accompagnatori.

Pin It on Pinterest

UA-103191071-1